URL Shortening: cos’è e a cosa serve?

In questa sezione troverete le guide ed i tutorial raccolti dagli utenti
Avatar utente
Staff
Messaggi: 580
Iscritto il: ven apr 29, 2016 1:44 pm

URL Shortening: cos’è e a cosa serve?

Messaggioda Staff » gio apr 27, 2017 4:04 pm

Ultimamente, viene chiesto sempre più spesso, si è sentito molto parlare di servizi di url shortening. Ma cosa sono? A cosa servono? possono usarlo tutti?, insomma, se ne fanno qualcosa?
Url short chee?
I servizi di url shortening non sono altro che degli abbreviatori di url.
Ovvero sono dei siti web su cui è possibile inserire una url lunghissima ed ottenerne una più breve.
Prendiamo ad esempio la url di un blog:

URL lungo:
http://www.okkio.info/978/come-visualiz ... -calendar/

Con l’url shortener di TinyURL ho ottenuto un link decisamente più corto:

http://tinyurl.com/7ucwsjk

Quest' url inviano alla stessa pagina web (url lungo).

E visto che ho menzionato questi servizi, non posso non menzionare anche il più famoso: Bit.ly
A secondo dell'utilizzo che ne farete, SCONSIGLIATA LA REGISTRAZIONE AI SITI SHORTENING SE USATI PER LO STREAMING
  1. Bit.ly
  2. TinyURL
  3. U.to
  4. Tiny.cc
  5. Goo.gl (SCONSIGLIATO) mantiene troppe tracciabilità, per l'uso che dovrete farne voi
  6. Ow.ly Puoi accorciare subito un collegamento, anche se dovrai inserire un codice CAPTCHA.
  7. Is.gd
  8. U.nu
  9. Yep.it
  10. Bit.do
  11. Short.cm

Ma a che serve tutto ciò?
Semplice. Serve ad aiutarci quando dobbiamo scrivere un indirizzo web ma questo è troppo lungo.
Pensiamo, ad esempio, di dover mandare un link via mail, di doverlo usare per i siti o programmi o addirittura via SMS da mandare.
Ecco che l’accorciatore di url ci viene in aiuto.
In realtà lo shortener viene utilizzato già usato da molto tempo in servizi social web per le url accorciate, affinché fossero a misura di tweet (status che si usa in Twitter) per esempio, avendo il limite a 140 caratteri al massimo.
Ma ultimamente l’url shortening è salito alla ribalta a causa dell’entrata di Google nel settore con Goo.gl. (SCONSIGLIATO) mantiene troppe tracciabilità, per l'uso che dovrete farne voi.
O con i shortener di youtu.be il nuovissimo servizio offerto da YouTube accorcia le url dei suoi video da: http://www.youtube.com/watch?v=idvideodacondividere
diventando: http://youtu.be/idvideodacondividere .
Questi servizi hanno un unico problema, un’eventuale chiusura (o momentaneo down) di questi servizi provocherebbe il mancato collegamento dei link creati con essi.

Torna a “Guide & Tutorial”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite